Coronavirus – Quadrini “ il 118 deve svolgere esclusivamente servizio di emergenza-urgenza”.

“Ad aprile, durante la prima fase dell’emergenza Covid ho denunciato quanto stava accadendo nel nostro sistema sanitario d’urgenza. Oggi, a distanza di qualche mese, ci troviamo di fronte ad una situazione pressoché simile, i contagi risalgono in maniera esponenziale, il sistema sanitario rischia di collassare e i mezzi del 118 vengono ancora utilizzati come taxi per il trasporto dei pazienti risultati positivi ma guariti.” A denunciare quanto accade nel nostro sistema sanitario è, ancora una volta, Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza  Italia,  ribadendo il ruolo fondamentale svolto dai medici, infermieri e autisti durante questa fase di emergenza e richiamando le istituzioni a prendere provvedimenti immediati.

“Il sistema del 118 deve essere assolutamente potenziato e messo nella condizione di poter operare in situazioni idonee, visto il lavoro delicatissimo e preziosissimo che svolgono gli operatori , continuamente a stretto contatto con pazienti che rappresentano una potenziale minaccia per la loro salute. È  impensabile che in una fase delicatissima, con un’emergenza sanitaria mondiale in corso, i mezzi di soccorso del 118 vengano utilizzati come servizio taxi per il trasferimento a casa di pazienti guariti ma ancora positivi. Come può la Regione Lazio, il Presidente Zingaretti, permettere un indebolimento tale di una macchina così importante in momento così tragico per la sanità? L’utilizzo delle ambulanze del 118 deve essere impiegato solamente ed esclusivamente per il servizio di emergenza- urgenza. La Regione trovi il modo più idoneo per trasferire i pazienti infetti o potenzialmente infetti evitando il sovraccarico di questo servizio”

“Ci troviamo di nuovo di fronte ad un virus che sta prendendo il sopravvento. Abbiamo notizia che numerosi dipendenti del 118 si stiano contagiando e per questo si registrano gravissime difficoltà dovute anche alla consistente carenza di personale.” In conclusione Quadrini – “Chiedo, con la massima urgenza che le istituzioni prendano provvedimenti a riguardo e che il 118 venga dispensato dal servizio navetta e che torni ad occupare quel ruolo importantissimo di che lo ha sempre contraddistinto proteggendo il personale sanitario che oggi più che mai è esposto ad un rischio elevatissimo.”

(lettori 170 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: