ROMA. ROSSI, UGL: “RAGGI ASCOLTI I COMMERCIANTI SU ZTL E IMU, SERVONO AIUTI CONCRETI”.

“In questo momento complicato per gli imprenditori Romani già pesantemente colpiti dalle nuove misure restrittive del Governo centrale, crediamo sia dovere di un Sindaco attuare iniziative che incentivino gli acquisti nei negozi e nei locali della Capitale, per questo raccogliamo l’appello dei commercianti rivolto alla Giunta Raggi per il dimezzamento dell’IMU e l’apertura delle ZTL a partire dalle 12.00 durante la settimana, e per l’intera giornata durante il weekend. Queste semplici misure sarebbero una boccata d’aria per gli imprenditori che ormai da marzo si trovano in difficoltà per i mancati introiti dovuti all’emergenza Coronavirus, e aiuterebbero il rilancio economico di Roma”. Queste le parole di Ermenegildo Rossi, Segretario UGL di Roma e Provincia che continua: “I commercianti Romani quest’anno hanno fatto registrare un calo del fatturato di oltre il 40% dovuto alla quasi totale assenza di turisti ed al ricorso sempre più massiccio allo smartworking che attuano gli uffici pubblici e privati, fattori che tolgono gran parte dei clienti a bar, ristoranti e negozi, che dall’altra parte si son trovati a dover affrontare spese aggiuntive quali sanificazioni e messe in sicurezza dei locali. Viste le enormi difficoltà che stanno affrontando gli imprenditori e di conseguenza i loro dipendenti, chiediamo alla Sindaca Raggi di prendere iniziative concrete che aiutino la categoria, considerato che fino ad ora non sono arrivate proposte serie per la ripartenza della Capitale e della sua economia”.

 

Press Office

pressoffice@italcommunications.it

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: