VACCINO. ZINGARETTI INAUGURA HUB IN POLO NATATORIO OSTIA: GRAZIE A FIN.

PRESENTI FIGLIUOLO E BARELLI. “COLLABORIAMO CON ITALIA MIGLIORE” (DIRE) Roma, 3 mag. – “La collaborazione tra livelli diversi dello Stato, con i territori, con chi in questo Paese produce e fa sport, e’ la parola d’ordine bellissima per vincere: la filosofia che sta rendendo grande questa campagna vaccinale”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione dell’inaugurazione dell’hub vaccinale nel Polo Natatorio di Ostia, alla presenza tra gli altri, del commissario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e del presidente della Federnuoto, Paolo Barelli. Il governatore ha ringraziato proprio la Fin “per questo bellissimo segnale, perche’ di fronte alla grande missione di vaccinare in breve tempo 50 milioni di italiani, la strada da percorrere era esattamente questa: chiamare a collaborare l’Italia migliore. Questa Italia, dove a volte sembra non funzionare nulla, magicamente sta diventando una grande comunita’ che si dedica a salvare vite umane e a riaccendere i motori della ripresa economica”.

Secondo Zingaretti “non possiamo dimenticare le percentuali di anziani morti solo un anno fa: la campagna ha avuto l’obiettivo di vaccinare soprattutto chi rischiava maggiormente e oggi i numeri di chi perde la vita calano”. Quindi il governatore del Lazio ha lanciato di nuovo l’appello a fare attenzione. “Il virus e’ ancora tra noi e se da un anno e mezzo questa regione e’ stata quella con piu’ giorni in zona gialla, e’ perche’ nonostante i risultati non smettiamo di ricordare di continuare a prestare attenzione. Anche per questo la Regione Lazio ha stanziato 3,5 milioni di euro per le spiagge sicure, cosi’ da poter andare al mare in sicurezza, senza dimenticare l’importanza dei comportamenti di tutti”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: