COVID. BARBUTO (UNIONE CIECHI): PER NOI PIÙ RISCHI, PRIORITÀ NEI VACCINI.

(DIRE) Roma, 23 dic. – Serve “un canale privilegiato” per la distribuzione dei vaccini. Lo chiede Mario Barbuto, presidente Unione italiana ciechi e ipovedenti, interpellato dalla ‘Dire’ in vista dell’avvio della campagna vaccinale contro il Covid. “C’e’ una grande emergenza relativa a tutto il mondo della disabilita’- osserva il presidente- le associazioni hanno chiesto al ministro Speranza di avere un’attenzione particolare per le fragilita’, ma noi vogliamo, in particolare, evidenziare al ministro la necessita’ che riguarda le persone non vedenti e ipovedenti, che- sottolinea- sono piu’ a rischio di altre categorie, perche’ devono usare il tatto in modo molto intensivo. Quindi chiederemo un canale privilegiato perche’ la condizione di cecita’ aumenta i rischi di contagio”, conclude Barbuto.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 177 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: