ANAGNI: Sabato 31 ottobre ad Anagni Giornata ecologica e Giornata Nazionale del Trekking Urbano.

Un sabato da vivere all’aperto quello del prossimo 31 ottobre ad Anagni vista la concomitanza della Giornata ecologica e della Giornata Nazionale del Trekking Urbano.

In occasione di questi due eventi sarà limitato il traffico veicolare da Piazza Ruggero Bonghi a Via Bersò Rio (incrocio con Via San Filippo) mentre sarà interamente chiuso al traffico il centro storico da Porta Santa Maria a Porta Cerere. Inoltre sono state organizzate visite guidate dalla Pro Loco durante le quali sarà possibile passeggiare attraverso un inedito percorso pensato per accompagnare, in viaggio nei secoli, i turisti e gli anagnini. Il trekking urbano sviluppa un turismo sostenibile e rispettoso della qualità della vita dei residenti e, allo stesso tempo, consente di vivere in maniera partecipata l’esperienza di viaggio. Una passeggiata in città diventa per il turista un modo di scoprire le meraviglie locali realizzando un momento di crescita sia culturale che spirituale ed entrando in contatto con gli aspetti più caratteristici della vita locale. Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid.

Gli assessori Vittorio D’Ercole (Ambiente) e Carlo Marino (Cultura e Turismo), organizzatori degli eventi, dichiarano: «Il bel tempo di fine ottobre ci aiuta per questi due eventi, Giornata ecologica e Giornata Nazionale del Trekking Urbano, che sono anche fortunatamente concomitanti ed offrono a turisti ed anagnini la città in tutto il suo splendore. Sarà “pedonalizzata” quella che ad Anagni è comunemente nota come “Passeggiata” così che possa recuperare la sua antica funzione di luogo nel quale trascorrere bei momenti all’insegna della camminata e della ottimale qualità dell’aria. Nel centro storico si svolgeranno invece le visite guidate della Pro Loco, un percorso attraverso la storia plurisecolare di Anagni e dei suoi monumenti più iconici, anche quelli nascosti. Abbiamo voluto in particolare valorizzare i vicoli e gli angoli meno noti ma comunque suggestivi di Anagni. Questi sono gli eventi che l’Amministrazione Comunale del sindaco Daniele Natalia predilige per diffondere l’immagine della città anche in chiave “ambientale” con il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto dell’inquinamento».

Il sindaco Daniele Natalia dichiara: «Ambiente e cultura, un binomio inscindibile che si rafforza in occasioni come quella di sabato ed in realtà come Anagni che del turismo lento e di prossimità ha fatto la sua bandiera nel corso degli ultimi mesi. Questo tipo di offerta turistica per decollare ha bisogno però anche di una eccellente qualità dell’aria; puntiamo a diminuire l’inquinamento atmosferico anche con iniziative come la Giornata ecologica e, soprattutto, a fare informazione sui problemi che esso determina non solo per la salute – ed in questo la nostra Amministrazione è all’avanguardia – ma anche per la corretta gestione delle politiche pubbliche in materia turistico-culturale. In questo posso garantire il massimo impegno dell’Amministrazione Comunale».

(lettori 175 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: