COVID. LAZIO, D’AMATO: 1.333 POSITIVI SU OLTRE 13MILA TAMPONI, 66 MORTI.

ALESSIO D’AMATO ASSESSORE SANITA REGIONE LAZIO

CONTAGI E DECESSI IN AUMENTO, CASI NELLA CAPITALE SALGONO A 500″ (DIRE) Roma, 30 dic.“Oggi su oltre 13mila tamponi nel Lazio (+2.482) si registrano 1.333 casi positivi (+115), 66 i decessi (+12) e +1.489 i guariti. Aumentano i casi, i tamponi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoverati e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi torna a 9%. I casi a Roma citta’ salgono a quota 500″. Cosi’ in una nota l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Nella Asl Roma 1 sono 252 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sedici casi sono ricoveri- spiega D’Amato- Si registrano quindici decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 203 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Centoventiquattro sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano dodici decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano nove decessi con patologie”. Andando sul territorio della Provincia di Roma “nella Asl Roma 4 sono 45 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 62 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 179 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano quattordici decessi con patologie”.

Nelle altre province del Lazio “si registrano 482 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 105 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 82, 90 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 209 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 91 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 78 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 74, 90 e 99 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 90 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto”. Nella sua nota l’assessore D’Amato ha anche annunciato che e’ “partito presso l’ospedale dei Castelli (Asl Roma 6) il servizio della stanza degli abbracci per i famigliari dei pazienti covid-19”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

 

 

(lettori 198 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: