COVID. SILERI: AUSPICO VACCINO A 6/10 MLN PERSONE DA GENNAIO IN TRE MESI.

(DIRE) Roma, 26 nov. – Il vaccino? Non lo faro’ a gennaio, perche’ inizialmente le prime dosi dovranno esser riservate alla popolazione a rischio, io non sono piu’ importante di un medico del pronto soccorso. Quando sara’ il mio turno, certo che il vaccino lo faro'”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute. Quanti saranno i vaccini disponibili? “Dipendera’ dal numero di dosi che verranno distribuite in Italia ed in Europa, fara’ la differenza anche il tipo di vaccino che sara’ utilizzato. Auspicabilmente se si iniziera’ a fare vaccini a gennaio/febbraio sarebbe utile riuscire a vaccinare tra i 6 e 10 milioni di persone in tre mesi. Oltre alla vaccinazione iniziale ci sara’ una seconda dose di richiamo”, ha detto Sileri.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 184 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: