Dopo la divisione dell’Italia in fasce cala la fiducia nel Governo. I preferiti Conte e Speranza.

di Maria Carmela Fiunanò

Nell’ultima settimana cala di un punto la fiducia nel governo: i dati del sondaggio Monitor Italia, condotto da Tecnè per l’agenzia Dire.

Nell’ultima settimana, quella dell’annuncio dell’Italia ‘a zone’ con misure differenziate causa coronavirus, cala di oltre un punto percentuale la fiducia nel Governo: dal 32,7% del 30 ottobre al 31,4% nella giornata di ieri. Lo rileva il sondaggio Monitor Italia, condotto da Tecnè per l’agenzia Dire, con interviste effettuate il 6 novembre 2020.

Il 63,5% degli interpellati dice di non avere fiducia contro il 62,4%. Non manifesta opinioni il 5,1% Un anno fa la fiducia nel Governo era al 25,8%.

I PREFERITI SONO CONTE E SPERANZA

Tra i membri del Governo, la percentuale di fiducia maggiore viene posta in Giuseppe Conte e in Roberto Speranza. Lo rileva il sondaggio Monitor Italia, condotto da Tecnè per l’agenzia Dire, con interviste effettuate il 6 novembre 2020.

sondaggio_preferenze governo

Al premier va la percentuale di preferenza del 38,6% degli interpellati. Al ministro della Salute il 34,1%.

Il 27,1% ha fiducia nel ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Il 26,6% nella ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese. Il 20,2% nel ministro degli Esteri Luigi di Maio.

COME È STATO EFFETTUATO IL SONDAGGIO

Nota metodologica: Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica. Estensione territoriale nazionale. Interviste effettuate il 6 novembre 2020 con metodo cati – cawi Margine di errore: 3,1% Totale contatti: 6.304 (100%) – rispondenti: 1.000 (15,9%) – rifiuti/sostituzioni: 5.304 (84,1%) Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl Committente: Agenzia Dire. Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: