Il Presidente Antonio Tajani annuncia l’apertura dello sportello dei finanziamenti europei in provincia di Frosinone. I Consiglieri Quadrini e Ferdinandi soddisfatti perché portavoce di questa esigenza.

La crisi economica prima e  l’emergenza sanitaria dopo  hanno dato un duro colpo al mondo dei liberi professionisti ma anche agli enti locali. Portavoce di questa criticità che affligge ormai da tempo il nostro territorio sono stati i due consiglieri provinciali di Forza Italia, Gianluca Quadrini e Giocchino Ferdinandi, che nella mattinata sono stati convocati nella sede nazionale del Partito da Presidente Antonio Tajani.

“L’esigenza di oggi è quella di veicolare i finanziamenti europei, soprattutto quelli destinati al Covid derivanti da recovery fund”.  In una nota  il Presidente provinciale del Gruppo di Forza Italia, Gianluca Quadrini a seguito dell’incontro con il Presidente Tajani. “ Il mondo delle partite iva, dei liberi professionisti, da anni risentono della crisi che affligge il nostro paese e da troppo tempo sono tra le categorie meno tutelate. Ovviamente a peggiorare la situazione oggi c’è una crisi sanitaria in atto che ha costretto molti di loro a chiudere la propria attività. Il nostro obiettivo è quello di porre in essere le misure economiche più opportune per tutelare tali categorie e supportare gli amministratori locali affinchè possano essere costantemente aggiornati in merito alle possibilità di finanziamenti derivanti dai programmi e dai bandi europei.” “La nostra è stata una richiesta importante tanto da far annunciare dal Presidente Antonio Tajani l’apertura di uno sportello dei finanziamenti europei e recovery fund proprio in provincia di Frosinone.”

I Consiglieri Quadrini e Ferdinandi si mostrano molto soddisfatti per l’esito dell’incontro avuto a Roma, lo stesso Ferdinandi afferma – “ Siamo molto soddisfatti per questo importante confronto e soprattutto per questo presidio che in un momento di difficolta, sia per le partite iva che per gli enti locali, rappresenta una grande opportunità. Ricordiamoci che le Partite Iva sono il motore della nostra economia così come il buon governo del proprio territorio che deve avere l’opportunità di acquisire informazioni utili in tempi brevi.   Vedere che la nostra richiesta è stata accolta con la notizia dell’apertura di uno sportello per i finanziamenti europei nella nostra provincia ci fa ben sperare e capire che  nonostante il periodo complesso c’è ancora la possibilità di fare bene.”

(lettori 185 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: