Erga – 30 Maggio h 17.00 ORTO BOTANICO DI ROMA TAVOLA ROTONDA sui segreti dell’acqua e presentazione de “IL MANUALE DELL’ACQUA” di Giorgio Temporelli.

COMUNICATO STAMPA ERGA EDIZIONI

Il 30 Maggio 2022 alle 17.00
nella sala «Aranciera» dell’ORTO BOTANICO DI ROMA

TAVOLA ROTONDA in occasione della presentazione
del volume polisensoriale
IL MANUALE DELL’ACQUA
di Giorgio Temporelli

Conduce Marco Frittella (Direttore Editoriale RAI Libri)
Partecipano
Massimo Lorenzoni (Presidente AIAQ)
Giorgio Temporelli (Autore)
Luca Lucentini (Direttore Reparto di qualità dell’acqua e salute – ISS)
Lucia Bonadonna (Dipartimento Ambiente e Salute – ISS)
Claudio Cosentino (Presidente Acea Ato 2)
Marco Salis (Responsabile Distribuzione Idrica Acea Ato 2)

INTERVALLI MUSICALI
Rita Marcotulli (pianista)
Israel Varela (batterista e vocalist)
L’evento è gratuito e si terrà presso la sala «Aranciera» (capienza massima 120 posti), al termine verrà offerta, nel garden bar, un’apericena a base di pasta amatriciana preparato dal Ristorante Roma di Amatrice.

Per informazioni: segreteria.tecnica@acquadiqualita.it


IL MANUALE DELL’ACQUA
Notizie e curiosità sul mondo delle acque da bere

Cosa faremmo senz’acqua? L’acqua è fonte di vita, componente fondamentale di tutti gli esseri viventi. L’autore ci accompagna in un viaggio per scoprire e conoscere tutto ciò che la riguarda e che inizia quando l’acqua è comparsa sul nostro pianeta in forma liquida per arrivare ai giorni nostri. Questo volume affronta temi diversi legati alle caratteristiche, agli usi e al trattamento dell’acqua: l’evoluzione del suo utilizzo dall’antichità ai tempi moderni, la gestione dell’acqua, il servizio idrico integrato, le differenze tra l’acqua minerale e l’acqua dell’acquedotto, i sistemi di trattamento dell’acqua potabile, gli aggiornamenti normativi. Una sezione particolarmente utile è quella dedicata ai luoghi comuni e alle pubblicità ingannevoli.
Il testo scorre con un linguaggio semplice e contemporaneamente scientifico, a tratti tecnico, che consente di raggiungere lettori con interessi e competenze diversi, fornendo informazioni chiare e dettagliate a chi ha necessità di approfondire le proprie competenze per fini professionali, ma anche a chi ha soltanto il piacere di saperne di più. Una lettura valorizzata anche dal carattere interattivo del libro, che offre al lettore la possibilità di fruire di alcuni approfondimenti multimediali presenti nel testo, inquadrando i QR Code con lo smartphone.

News and curiosity from the world of drinking water
What would we do without water? Water is the source of life, a fundamental component of all living beings. The author accompanies us on a journey to discover and understand everything about it, starting from when water first appeared on our planet in liquid form and bringing us right up to date. This volume addresses various themes linked to the properties, uses and treatment of water: the evolution of its use from antiquity to modern times, water management, the integrated water service, the difference between mineral water and tap water, the systems for treating potable water and the latest legislative developments. The section devoted to common misconceptions and misleading advertising is particularly useful. Using simple and modern scientific language, including technical sections, the text caters for readers with different interests and skills, providing clear and detailed information to those needing to expand their knowledge for professional reasons but also to those simply wanting to find out more.
A good read enhanced by the interactive nature of the book, which offers the reader the possibility of exploring some multimedia insights present in the text by scanning the QR codes with their smartphone.


Chi è l’Autore
Giorgio TEMPORELLI – Esperto in igiene, normativa e tecnologie per il trattamento delle acque. Laureato in Fisica, si occupa professionalmente di tematiche riguardanti le acque destinate all’alimentazione e svolge un’intensa attività come divulgatore scientifico. Come consulente tecnico collabora con il Ministero della Salute e con l’Istituto Superiore di Sanità, con gestori d’acquedotto, con società di imbottigliamento di acque minerali e con aziende produttrici di impianti di potabilizzazione e trattamento dell’acqua, settore in cui ha avuto anche esperienze come responsabile della qualità e del servizio di prevenzione e protezione. Collabora continuativamente, come consulente tecnico-scientifico, con l’Associazione Italiana Acqua di Qualità (AIAQ), con cui ha condiviso l’idea e la realizzazione del libro “IL MANUALE DELL’ACQUA”. Per maggiori informazioni sulla sua attività professionale consultare il sito www.giorgiotemporelli.it

Expert in hygiene, regulations and technologies for water treatment. Graduated in Physics, he deals professionally with issues relating to water intended for food and carries out an intense activity as a popular science. As a technical consultant, he collaborates with the Ministry of Health and the National Institute of Health, with aqueduct operators, with mineral water bottling companies and with companies producing drinking water and water treatment plants, a sector in which he also had experience as quality manager and prevention and protection service.
He collaborates continuously, as a technical-scientific consultant, with the Italian Quality Water Association (AIAQ), with which he shared the idea and the creation of the book “IL MANUALE DELL’ACQUA”.
For more information about his professional activity, please visit www.giorgiotemporelli.it

FAI UNA PROVA DI COSA SIA UN LIBRO POLISENSORIALE!

Giorgio Temporelli – IL MANUALE DELL’ACQUA
Erga Edizioni, Genova –  27,00 Euro – 468 pagine –  16,5 x 23,5 cm – ISBN:  978-88-3298-280-0
Erga edizioni – Mura delle Chiappe 37/2 – 16136 Genova Tel. 010 8328441
Mail edizioni@erga.it    Catalogo e recensioni on line www.erga.it   Distribuzione nazionale CDA Bologna
Seguici su Facebookfacebook.com/ErgaEdizioni  o su Twittertwitter.com/ergaedizioni

(lettori 178 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: