Mario Mariozzi Cup.

ALLA «MARIO MARIOZZI CUP»

Le vecchie glorie del Real Carsoli

piegano la Nazionale giornalisti Rai

Match finito 6-2 al Comunale della cittadina abruzzese. La compagine dell’azienda di Stato, priva di alcuni elementi di spicco, ha ceduto alla maggiore qualità degli ex calciatori del club abruzzese.

*******

Le vecchie glorie del Real Carsoli hanno conquistato, sabato pomeriggio, la quarta edizione della “Mario Mariozzi Cup” battendo per 6-2 la Nazionale dei giornalisti Rai, scesa in campo con alcune defezioni. La formazione di casa, in maglia biancoblu, ha dominato soprattutto nel primo tempo, chiudendo in vantaggio per 4-0 dopo una partenza forte che ha messo in difficoltà la squadra in maglia verde dell’azienda radiotelevisiva di Stato. Nella sfida, organizzata in ricordo di Mario Mariozzi (prestigiosa alla destra degli anni 50/60, poi tecnico e direttore sportivo) allo stadio Marcangeli di Carsoli, gli ex calciatori del club abruzzese hanno dimostrato di essere ancora in un’ottima condizione tecnica, offrendo, specie nella prima parte, un calcio di buona qualità. La Nazionale della Rai ha provato a reagire nella ripresa, segnando due reti e accorciando le distanze, ma nel finale il Real Carsoli (società guidata dalla presidente Alessandra Testa) si è rifatto sotto andando in rete ancora per due volte. E’ finito così 6-2 un match intenso, che ha visto la formazione della Rai guidata da Americo Mancini (capo della redazione economica del Gr1) sconfitta sul sintetico del «Marcangeli». Alla gara hanno assistito anche il manager di calcio Mauro Ventura e l’assessore comunale allo Sport, Simone Di Natale, che alla fine ha premiato le due squadre. Ora la Nazionale della Rai cercherà di riscattarsi nel prossimo impegno in programma a Trieste.

(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: