LAZIO. CIACCIARELLI (LEGA): NO A ULTERIORI RIFIUTI DA ROMA.

(DIRE) Roma, 28 mar. – “Lo stop della discarica di Roccasecca per saturazione non diventi un pretesto per portare ulteriori rifiuti romani in provincia di Frosinone”. Lo dichiara il consigliere regionale della Lega Lazio Pasquale Ciacciarelli, che continua: “Si sta prospettando una nuova emergenza rifiuti, che va ad aggravare il quadro regionale gia’ compromesso dalla pandemia. Dopo anni siamo sempre al solito punto. Tutto cio’ denota la totale mancanza di programmazione sull’argomento da parte di questa Giunta Regionale. A pagarne le spese, come sempre e’ la provincia di Frosinone in cui i rifiuti continueranno ad arrivare, anche e soprattutto da Roma, con metodica puntualita’. La Giunta Zingaretti dovrebbe desistere dal percorrere strade per lo smaltimento dei rifiuti che penalizzano le province, e soprattutto quella di Frosinone, a vantaggio della capitale. La nostra gente rivendica il diritto a respirare, a non sentire odori nauseabondi, a costruire il proprio futuro, a veder crescere i propri figli. Dalla regione Lazio, invece, totale indifferenza e mancanza di progettualita’. È il risultato di chi continua a non affrontare mai problemi, scaricando il peso della propria incapacita’ sui poveri cittadini. Basta allo scempio che si sta attuando ai danni di questa terra, gia’ martoriata dall’inquinamento della Valle del Sacco”, conclude il leghista.

(lettori 202 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: