SICUREZZA DEI DATI PERSONALI E CYBER SECURITY AL TAVOLO PER LA SICUREZZA STRADALE.

Nel mondo digitale la sicurezza stradale significa anche protezione dei dati e dei mezzi da attacchi hacker

 

Toni Purcaro, Chairman DEKRA Italia e Executive Vice President CEEME Region DEKRA Group ha partecipato all’incontro del Tavolo per la Sicurezza Stradale, informale, operativo di lavoro, attivo da 5 anni con 3 appuntamenti annuali, promosso da una serie di soggetti e figure istituzionali, associative e dell’editoria tecnica tra cui DEKRA Italia, branch italiana del gruppo tedesco leader mondiale nel testing e certificazione. 

L’incontro, ospitato presso la sede di ACI a Roma, ha avuto come relatori Agostino Ghiglia, componente dell’Autorità per la Protezione dei dati personali, Gabriele De Giorgi, Senior manager, Public Policy Italy and Greece UBER e Lucia Vecere Dirigente Ufficio Mobilità e Sicurezza Stradale di ACI.

 

 

Agostino Ghiglia, componente dell’Autorità per la Protezione dei dati personali, ha affrontato tre temi: Privacy by design, identità fisica e identità digitale, equilibrio tra esigenza di sicurezza della persona e tutela dei dati personali. “Occorre bilanciare il diritto alla sicurezza stradale e alla mobilità con il diritto alla privacy – ha spiegato Ghiglia – un concetto chiave, sotto questo profilo, è quello della ‘Privacy by design’ che tutela la riservatezza della ‘persona dato’ costruendo fin dall’inizio un modello di business in linea con tali principi. In questo senso, è necessario accompagnare le aziende e diffondere una maggiore cultura delle privacy a garanzia dell’interesse collettivo e delle stesse imprese. Al riguardo, il Regolamento europeo sull’intelligenza artificiale fissa dei paletti indispensabili per proteggere la libertà della persona” ha concluso. 

 

Per Toni Purcaro: “Siamo soddisfatti dell’evento e del risultato ottenuto. Il Tavolo sulla sicurezza è un incontro periodico molto apprezzato da DEKRA per fare il punto sulle attività del settore e sulle modalità da attuare per migliorarlo. In tale prospettiva, condivido la necessità di sostenere il processo di digitalizzazione in atto, garantendo comunque il rispetto della privacy e la protezione dei dati personali. Tra gli elementi da tenere in considerazione anche la tecnologia del veicolo, la crescita del sistema del noleggio e le alimentazioni che, come quella elettrica, modificano le modalità di scambio delle informazioni. Utilizziamo veicoli sempre più intelligenti ed è auspicabile mettere le persone al centro del disegno di un servizio nuovo”. 

 

Soddisfatta Lucia Vecere: “Un Tavolo davvero molto interessante, una buona occasione per confrontarsi su temi come ad esempio la cybersecurity nel settore automotive, il sistema di autenticazione essenziale per definire uno specifico tracciamento, le assicurazioni. Argomenti utili per gli stakeholder, ma anche per le istituzioni e abbiamo visto al riguardo la grande disponibilità del Garante”.

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: