Dati Inps. Paolo Capone, Leader UGL: “Necessario favorire il turnover generazionale per rilanciare l’occupazione”.

“Per rilanciare l’occupazione è necessario favorire il turnover generazionale in grado di agevolare l’apporto di nuove competenze e garantire efficienza e produttività. Come riportano i dati emersi nella presentazione del XX Rapporto Annuale dell’Inps, ‘Quota 100’ ha permesso il pensionamento anticipato di 180.000 uomini e 73.000 donne nel biennio 2019-20, mentre Opzione Donna ha portato circa 35.000 pensionamenti nello stesso periodo. Come sindacato UGL, siamo stati tra i maggiori sostenitori di tali misure, pertanto auspichiamo l’adozione di strumenti di flessibilità in uscita che incoraggino l’impiego dei giovani. La crisi economica e sociale provocata dalla pandemia ha reso ancor più evidente il fallimento di Anpal e dei cosiddetti navigator, pertanto, ribadiamo l’urgenza di rivedere gli attuali centri per l’impiego e potenziare il Fondo nuove competenze diretto a favorire percorsi formativi e la ricollocazione dei lavoratori adeguando le professionalità alle necessità effettive delle imprese”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito al XX Rapporto Annuale dell’Inps.
(lettori 10 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: