Marino. Bibliopop: è successo pieno. Per Dante, per la cultura, per la cultura popolare.

Associazione Comune Autonomo Boville

Parco Maura Carrozza, S. Maria delle Mole BiblioPop, ex chiesetta via Ugo Bassi angolo via Goffredo Mameli

25 giugno 2021

Marino. Dante a BiblioPop: vette e baratri. Commozione e scorza umana. No, non sono sufficienti un paio d’ore! Occorre fare di più!

E’ vero sono infine giunti, graditissimi, i complimenti e gli applausi per tutti. Per la dottoressa Martina Michelangeli, presa in fallo dal momento di commozione da cui è stata sopraffatta. In quel momento di voce rotta, di pathos, di lacrime rimandate indietro, proprio in quei secondi le decine e decine di intervenuti respiravano insieme, soffrivano insieme, speravano insieme! Che dire poi del grandissimo attore Camillo Marcello Ciorciaro che ha interpretato con una immedesimazione della voce, del corpo e del fluido che lanciava perenne alla platea – composta di tantissime donne soprattutto – che quasi a dispetto non si comprendeva come il resto circostante non assumesse le sembianze delle descrizioni particolareggiate che il Poeta, suo tramite, ci descriveva. Ottimamente eseguita la simbiosi musicale a base di fisarmonica di Alessio Martinelli cui giustamente è finita altra parte di ringraziamenti apprezzamenti e applausi. Meritati, diciamo pure non di circostanza, quelli tributati a VenPred libreria e alla sua madrina Annamaria e a BiblioPop che immediatamente, appena giunta la proposta di questo evento da organizzare, ha compreso quale spessore e potenza poteva e può venire fuori da questa collaborazione. Intelligenza tecnica di operatori culturali, bontà eccelsa di studiosi, come Michelangeli, e di interpreti come Ciorciaro e Martinelli son ingredienti, che già a caldo, figurarsi ad analizzare bene, saranno sicuramente oggetto di nuova programmazione. Del resto, il sito è magnifico, la risposta del pubblico fantastica ed entusiasta. Non ci si può proprio accontentare “semplicemente” di aver “assaggiato” Dante: occorre predisporre le cose affinchè sia divorato da tutti. E con tutte le declinazioni umane: ogni singola passione, proprio com’è rappresentata nell’opera somma! Alla prossima Lectura Dantis, a presto a BiblioPop.

(lettori 2 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: