COVID. SILERI: RT HA TROPPO PESO, CAMBIARE ANCHE ALTRI PARAMETRI.

CONTAGI AUMENTERANNO TRA GIOVANI, SENSIBILIZZARLI A VACCINO” (DIRE) Roma, 11 mag. – “Quando meta’ della popolazione italiana sara’ coperta con almeno la prima dose di vaccino, che garantisce gia’ una buona risposta nei confronti del virus, anche nel nostro Paese si osservera’ cio’ che si e’ visto in Israele e in Inghilterra, ossia un calo drastico del numero dei ricoveri ospedalieri e dei decessi. Alcuni dei 21 parametri finora considerati, tra cui l’Rt, dovranno dunque avere un peso minore”. Lo scrive su Facebook il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, che prosegue: “Cio’ non significa toglierli: e’ evidente, infatti, che con la ripresa della mobilita’ i contagi aumenteranno tra i soggetti piu’ giovani, ma se a questo dato non corrispondera’ un aumento dei ricoveri in ospedale allora ci troveremo di fronte a una situazione diversa”. Adesso, secondo Sileri, e’ quindi necessario “sensibilizzare gli under 30 con una campagna di comunicazione che faccia capire anche ai piu’ giovani che la vaccinazione e’ importante perche’ protegge tutti”, conclude.

(lettori 181 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: