LAZIO, REVISIONE E AGGIORNAMENTO PREZZI DELLA REGIONE LAZIO. CIACCIARELLI (LEGA) INCALZA ALESSANDRI.

“Come noto, la Giunta Regionale con Deliberazione del 6 agosto 2012, n. 412, ha approvato
la “Tariffa dei prezzi 2012 Regione Lazio” attualmente vigente.
La redazione della nuova “Tariffa dei prezzi 2012 Regione Lazio” rispondeva all’esigenza di dare attuazione a quanto disposto dall’art. 133 comma 8, del Decreto Legislativo n.163/2006 e s.m.i., che prescrive l’obbligo per le stazioni appaltanti di provvedere all’aggiornamento dei propri prezzari.
Per l’elaborazione del documento di aggiornamento e integrazione della predetta “Tariffa,” è stato costituito un gruppo di lavoro composto da tecnici ed esperti del Ministero delle Infrastrutture (Provveditorato Interregionale alle OO. PP. per il Lazio, Abruzzo e Sardegna), della Regione Lazio (Assessorato alle Infrastrutture e Lavori Pubblici, Direzione Regionale Infrastrutture) e del Comune di Roma (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana), nonché delle Associazioni di categoria interessate alla realizzazione.
Orbene, sono trascorsi ormai 7 anni dall’ultima revisione tariffaria dei prezzi per lavori pubblici, un tempo certamente lungo che grava su tantissime imprese del settore che manifestano l’esigenza di procedere all’aggiornamento e revisione della suddetta Tariffa dei prezzi, contestualizzandole all’attuale regime commerciale ed economico di settore.
Mentre, diverse altre Regioni, hanno già provveduto all’aggiornamento come ad esempio: Marche nel 2017, Umbria nel 2016, Basilicata nel 2018.
Per tutti questi motivi, ho chiesto di sapere quando la Regione Lazio provvederà alla revisione e aggiornamento della tariffa dei prezzi ferma al 2012.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...