OSPEDALI DISMESSI. CIACCIARELLI (LEGA): “SONO IN ATTESA DI POTER ACCEDERE AGLI ATTI PER CONOSCERE I COSTI DEI PRESIDI DI ANAGNI, PONTECORVO E CECCANO. I CITTADINI DEVONO SAPERE!”

“Sto aspettando che ci sia un riscontro alla mia richiesta di accesso  agli atti per i presidi di Anagni, Pontecorvo e Ceccano. Ho richiesto alla Asl di Frosinone l’accesso agli atti relativi ai costi di gestione dall’inizio dell’anno 2020 ad oggi del presidio sanitario di Anagni e della Casa della Salute di Pontecorvo. In particolare per quest’ultima tutta la documentazione degli ultimi dieci anni, comprendente le spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, gli adeguamenti ordinari e straordinari. Di entrambe le strutture i cittadini devono conoscere i costi dei macchinari, dei farmaci, delle pulizie, della manutenzione ordinaria.
Da tempo sostengo che questi presidi vadano riconvertiti perché così come sono costano, e non coprono l’offerta sanitaria in toto, perché sono stati depauperati di ogni mezzo. Perché non riconvertirli? Almeno questi costi avrebbero un senso ed i cittadini sarebbero curati meglio. Per queste motivazioni ho chiesto di conoscere i costi di queste strutture. Resto in attesa di un riscontro. I cittadini devono sapere!”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: