COMUNALI. ROMA, CALENDA: RAGGI FESTEGGIA 45 PRATICHE MICROCREDITO, INSIGNIFICANTI.

(DIRE) Roma, 16 set. – “Io ho discusso tante volte con Virginia (Raggi, ndr) su questo, poi avrà tempo di rispondere. Se tu decidi che c’è un’esigenza di microcredito, ti metti a fare il microcredito e festeggi 45 pratiche di microcredito, hai usato un approccio sbagliato. Questo perché 45 pratiche, facendo lavorare il Comune su questa base, sono insignificanti rispetto a quanto si può fare, in modo diverso, con volumi diversi. Se la cooperazione e l’erogazione di servizi non viene fatta in questo modo, quello che succede è che diventano conferenze stampa per i politici che dicono ‘ho fatto un bando per salvare l’anima delle persone’, ma alla fine questo bando non supporta chi i servizi li sta davvero erogando”. Lo ha detto il candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda, intervenendo durante il confronto tra i candidati a primo cittadino della Capitale organizzato da Coonfcoperative Roma.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 14 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: