Tokyo 2020, per l’Italia storico argento nella 4×100 sl. Martinenghi di bronzo.

di Erika Primavera

Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo conquistano la prima medaglia d’argento azzurra nella storia della staffetta 4×100 sl centrando anche il nuovo record italiano. E Niccolò Martinenghi vince il bronzo nei 100 rana alla sua prima Olimpiade.

TOKYO – È una notte piena di gioia per il nuoto azzurro. L’Italia è medaglia d’argento nella 4×100 stile libero maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, per la prima volta nella storia. La staffetta composta da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo chiude in 3’10″11, nuovo record italiano. Oro agli Stati Uniti, bronzo all’Australia. E Niccolò Martinenghi centra il bronzo nei 100 rana. Risultati che fanno esultare il presidente del Coni Giovanni Malagò: “Due medaglie pesantissime. Se quella di Nicolò potevamo aspettarcela, quella d’argento della 4×100 stile libero è leggendaria. I ragazzi sono stati bravissimi tutti e cinque, anche Santo Condorelli che ha dato il suo contributo in batteria. La lucidità e la forza con cui sono rimasti sempre lì è impressionante. Complimenti a tutti loro e alla Fin”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: