Mondiali sci, primo oro: è Marta Bassino (ex aequo) nel gigante parallelo

Pari merito con l’austriaca Katharina Liensberger. Sesta Brignone: “Regole assurde, gare indecenti”

ROMA – Medaglia d’oro per Marta Bassino nel gigante parallelo ai Mondiali di sci di Cortina. È la prima medaglia per l’Italia nella rassegna. Nella classifica ufficiale Bassino e Katharina Liensberger hanno conquistato la medaglia d’oro a pari merito. Le due sono quindi salite insieme sul gradino più alto del podio, dove è risuonato l’inno italiano, subito dopo quello austriaco per Liensberger. Nel percorso verso l’ultimo atto del gigante parallelo, la 24enne di Cuneo aveva eliminato ai quarti Federica Brignone, poi classificatasi sesta.

BASSINO: “È BELLISSIMO, MA NON È ANCORA FINITA

“È incredibile e bellissimo. Sono emozionata già da quando ho capito che avrei vinto una medaglia ma sono rimasta concentrata. Sono contenta e soddisatta, perché è stata una lotta“, ha dichiarato Marta Bassino, medaglia d’oro nel parallelo ai Mondiali di Cortina, ai microfoni di Raisport. L’oro “è un po’ la ciliegina sulla torta ma non è ancora finita: credo ancora molto nel gigante e so che posso fare bene, so che devo combattere”, ha spiegato la 24enne di Cuneo, che ha poi fatto una dedica speciale: “Penso subito alla mia squadra. Dietro tutto questo c’è tanto lavoro e se sono qui è anche per chi mi ha sostenuto e ha creduto in me”.

RABBIA BRIGNONE: “REGOLE INGIUSTE, GARA INDECENTE

“Sono arrabbiatissima” perché “il regolamento di questa gara è ingiusto. È una delle gare più indecenti che abbiano organizzato a un Mondiale, con delle differenze enormi tra un tracciato e l’altro”. È lo sfogo di Federica Brignone al termine del gigante parallelo dei Mondiali di sci di Cortina. La 30enne si è piazzata sesta nella classifica finale ed è stata eliminata ai quarti dall’altra azzurra, Marta Bassino, che ha poi conquistato l’oro in finale. “Questo valeva sia per gli uomini che per le donne- ha aggiunto Brignone ai microfoni di Raisport- Mi sentivo forte e ho sciato benissimo, mi dispiace perché potevo fare davvero una bella gara”.

(Foto da Twitter Cortina 2021)

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 200 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: