“É necessario ripristinare il Drive in di Sora” é quanto affermato da Gianluca Quadrini a seguito della sospensione del servizio.

I danni provocati dal maltempo dei giorni scorsi hanno causato la sospensione delle attività presso il Drive in di Sora, trasferendo  tutti coloro che necessitano di effettuare tamponi molecolari e antigienici presso la struttura di Cassino. A chiedere che venga ripristinato il prima possibile il presidio sorano  facendo appello alla sensibilità della Dott.ssa Pierpaola D’Alessandro, nuovo direttore della Asl di Frosinone é Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia che in una nota afferma – “abbiamo assistito in questo periodo a ore di coda davanti il Drive in di Cassino da parte di cittadini in attesa di effettuare un tampone, mandando in tilt il traffico locale e i centralini telefonici per effettuare le prenotazioni. É evidente che il sistema presenta già così grosse carenze e sofferenze. Andare a soffocarlo  con ulteriori prenotazioni da parte dei cittadini di Sora comporterà un inevitabile collasso del servizio. É necessario che venga ripristinato con urgenza e immediatezza il Drive in di Sora. Bisogna decongestionare  i punti in cui vengono effettuati i tamponi nella nostra provincia se vogliamo che il sistema sanitario, oltre alle criticità che già presenta, non venga penalizzato ulteriormente. Faccio appello al  nuovo direttore della Asl di Frosinone, la Dott.ssa Pierpaola D’Alessandro, affinché la sua sensibilità,mostrata fino ad ora,possa essere messa in pratica anche sull’ospedale di Sora e nel ripristino del servizio.”

(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: