Internet Casa: con il Bonus PC si risparmia il 46%.

Il bonus PC e Internet nasce con l’obiettivo di agevolare le famiglie in difficoltà economica ad avere accesso a una connessione Internet casa tramite banda ultra larga (con velocità di almeno 30 Mega in download). L’ultimo osservatorio di SOStariffe.it ha preso in esame quali sono le principali differenze che esistono tra le promozioni disponibili tramite il voucher PC e Internet e le offerte Internet casa normalmente in commercio. Lo studio ha evidenziato che il risparmio effettivo per i beneficiari dell’agevolazione è del 46%.

Dal 9 novembre è possibile usufruire del Bonus PC e Internet, l’agevolazione introdotta dal Governo per attivare un nuovo abbonamento Internet casa con una velocità massima pari ad almeno 30 Mega in download.

Nella prima fase sarà possibile ricevere un voucher del valore di 500 euro, che potrà essere utilizzato sotto forma di sconto per attivare una delle offerte Internet casa compatibili e per acquistare, contestualmente, un nuovo tablet o PC tra i modelli proposti dai vari operatori di telefonia accreditati.

Lo studio di SOStariffe.it ha analizzato la convenienza del Bonus PC ed il risparmio garantito dalle offerte presentate dagli operatori accreditati per i beneficiari dell’agevolazione. Oltre alla possibilità di acquistare un PC o un tablet a condizioni agevolate, il Bonus consente di risparmiare il 46% sulla spesa per un abbonamento Internet casa per tutta la durata del periodo promozionale.

La platea del bonus PC e Internet

Il voucher PC non sarà erogato a tutti in modo automatico, ma si dovrà essere in possesso di alcuni requisiti per poterlo utilizzare. Per accedere al bonus di 500 euro previsto della prima fase bisognerà, in primo luogo, avere un reddito ISEE inferiore ai 20.000 euro.

In secondo luogo, sarà necessario attivare una nuova offerta Internet casa che permetta di navigare alla velocità di almeno 30 Mega in download e di almeno 15 Mega in upload. Le famiglie che dispongono già di una connessione con i requisiti appena descritti potranno utilizzare il bonus esclusivamente per attivare un’offerta migliorativa, che consenta pertanto di navigare alla velocità di 1 Giga in download, quindi con la fibra ottica di tipo FTTH.

L’utilizzo del bonus PC e Internet è legato all’attivazione di un nuovo abbonamento a Internet e non potrà essere utilizzato esclusivamente per comprare un nuovo PC o tablet. I dispositivi elettronici non potranno, inoltre, essere scelti in autonomia. È compito dell’operatore di telefonia scegliere i modelli da abbinare alle offerte Internet casa.

PC e tablet inclusi nelle offerte devono rispettare precisi requisiti tecnici minimi fissati dalla normativa. Tali requisiti possono essere raggiunti anche con l’aggiunta di accessori esterni (ad esempio una webcam o un powerbank). Trascorsi 12 mesi dall’attivazione della nuova fornitura di servizi Internet, il PC o il tablet abbinati diventeranno effettivamente di proprietà dell’utente.

Quanto costano le offerte grazie al voucher PC

SOStariffe.it ha confrontato le differenze principali che riguardano le offerte Internet casa disponibili sul mercato attuale di telefonia fissa e i costi delle promozioni alle quali si può avere accesso con il Bonus PC e Internet.

I parametri che sono stati presi in considerazione sono il canone mensile standard, il canone mensile in promozione, la durata del periodo promozionale, il costo e la ripartizione dell’attivazione e il costo totale.

Dallo studio è emerso che il canone mensile standard è più basso dell’11,59%, con un costo canonico pari a 32,96 euro contro i 29,14 euro del prezzo con l’utilizzo del voucher. Il risparmio maggiore si ha, però, nel caso del canone mensile in promozione, dal quale emerge un risparmio del 46,4%. Si passa, in pratica, da 25,88 euro a 13,87 euro al mese.

La durata del periodo promozionale delle offerte con il Bonus Internet non è indeterminata ma, in media, è pari a 14 mesi. Di contro, non sono previsti i 76,35 euro di contributo di attivazione che devono essere spesi in media per una connessione a Internet canonica. Ricordiamo che l’attivazione delle offerte Internet casa, nella maggior parte dei casi, è inclusa nel canone e va pagata solo in caso di recesso anticipato (con il saldo delle rate residue).

Il costo totale medio di un’offerta attivata con il Bonus Internet per i primi 14 mesi (durata media del periodo promozionale in cui è attivo lo sconto sul canone) è pari a 194 euro. Per un’offerta attivata senza bonus, invece, si registra un costo totale medio (considerando lo stesso periodo di tempo del caso precedente) di 362 euro. In totale, quindi, un’offerta attivata con il Bonus Internet garantisce un risparmio medio del 46% per tutta la durata del periodo promozionale.

L’assenza di costi di attivazione iniziali (oltre a quelli già inclusi nel canone per le offerte standard) consente di ridurre la differenza tra le due tipologie di offerte alla sola differenza tra i canoni. Per i primi 14 mesi, quindi, con le offerte del Bonus Internet si ottiene un risparmio totale di 168 euro.

Cosa può fare chi non ha diritto al bonus Internet

Il Bonus Internet prevederà una fase due nella quale sarà erogato un contributo di 200 euro per le famiglie che hanno un ISEE fino a un massimo di 50.000 euro, che potrà essere utilizzato per coprire una parte del nuovo abbonamento Internet casa.

Nell’ipotesi in cui, invece, non si rientrasse in alcun modo nei requisiti previsti dal bonus, né nella fase uno né nella fase due, si potrebbe cercare comunque una soluzione per risparmiare e migliorare la propria velocità di rete, attraverso l’utilizzo del comparatore di SOStariffe.ithttps://www.sostariffe.it/internet-casa/.

Per chi ha dubbi sul bonus PC è sempre possibile richiedere una consulenza personalizzata telefonica con SOStariffe.it che aiuterà a capire il meccanismo del contributo.

SOStariffe.it può essere contattato anche tramite app, scaricando l’applicazione SOStariffe.it, disponibile gratuitamente sul Google Play Store e sull’Apple App Store, con la quale si potrà richiedere anche la consulenza di un esperto di SOStariffe.it: l’utente sarà ricontattato gratuitamente e senza impegno, e riceverà tutto il sostegno necessario per attivare una nuova offerta Internet casa.

Per maggiori informazioni:
Alessandro Voci
E-mail: ufficiostampa@sostariffe.it
Skype: sostariffe

(lettori 205 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: