Un successo la serata di degustazione ai Colli Mordani, Trevi Nel Lazio.

 

Trevi Nel Lazio, Un’offerta turistica di qualità, capace di attrarre appassionati e curiosi in una serata magica

Oltre ogni aspettativa”, così si può riassumere la serata degustazione dal titolo “Colli Mordani tra Calici e stelle” promossa dal Parco Naturale dei Monti Simbruini, che si è volta sabato scorso presso “l’Ostello dei Colli Mordani” a Trevi Nel Lazio. Il binomio vino e stelle è piaciuto davvero molto, decine di appassionati ed entusiasti commensali, hanno apprezzato la bellissima manifestazione, definendola : un’offerta turistica di qualità, capace di attrarre appassionati e curiosi in una serata magica. A fare gli onori di casa il Presidente del Parco dei Simbruini Domenico Moselli ed il Direttore Carlo Di Cosmo, alla serata ha partecipato anche il Sindaco di Trevi Nel Lazio Silvio Grazioli, che ha espresso il suo plauso per il bellissimo evento. “E’ stato un evento unico – dichiara il Presidente Domenico Moselli– ed il numero di partecipanti, oltre chiaramente al livello dei prodotti presentati, è testimonianza che il concetto di turismo di qualità per l’Ente Parco dei Monti Simbruini si fonda su valori che non possono essere improvvisati: cultura, conoscenza del territorio, accoglienza , enogastronomia ed altro ancora, sono alla base della promozione di questo splendido ed unico territorio” . Oltre 100 i vini presentati dall’ Associazione Extrawine tra bianchi, rossi e rosati del territorio laziale, che sono stati accostati a prodotti gastronomici dell’eccellenza territoriale. La location dei Colli Mordani, racchiude in se qualcosa di magico e speciale, così coinvolgente da creare un’atmosfera incantata , e questa sensazione ha coinvolto tutti i presenti , purtroppo gli eventi atmosferici della giornata, non hanno permesso le osservazioni guidate del cielo in programma a cura dell’associazione Astris. A tal proposito agli amanti delle stelle, L’Ente Parco dei Monti Simbruini, invita a partecipare all’appuntamento del 12 agosto presso l’osservatorio di Prataglia a Cervara di Roma, così da poter continuare a vivere un’estate unica nel “Parco delle Meraviglie”.

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: