ROMA. TOR BELLA MONACA, VALERIANI: RIPRISTINATA LEGALITÀ.

(DIRE) Roma, 17 set. – “Esprimo il plauso dell’Amministrazione regionale al prefetto di Roma e alle forze dell’ordine, che questa mattina sono intervenute per sgomberare diverse persone che occupavano abusivamente alcuni alloggi popolari all’interno delle torri Ater di Tor Bella Monaca. L’operazione degli agenti di polizia ha permesso di ristabilire la legalità, recuperando la disponibilità degli appartamenti per riconsegnarli all’Ater di Roma, con l’obiettivo di assegnarli nei prossimi giorni ai legittimi titolari, secondo l’ordine delle graduatorie comunali”, lo dichiara Massimiliano Valeriani, assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio, presente questa mattina Tor Bella Monaca per un sopralluogo al termine dell’intervento delle forze dell’ordine. “Nei mesi scorsi la Regione e Ater hanno recuperato alcuni spazi nella prima torre di via Santa Rita da Cascia 50, che sono stati restituiti alla comunità e ospitano servizi per i cittadini, come la sede dell’associazione Torpiùbella, uno sportello della Cgil e un ufficio dell’Osservatorio regionale sulla sicurezza. In questi giorni, inoltre, é stato aperto il cantiere nella seconda torre Ater per gli interventi di ristrutturazione delle coperture e delle facciate, mentre nelle prossime settimane verranno avviati i lavori anche nelle altre due torri e nel piazzale interno, dove sarà realizzato un playground. La riqualificazione urbana, il miglioramento dei servizi e il rispetto della legalità rappresentano un impegno condiviso per restituire decoro e sicurezza anche nelle periferie della città” aggiunge l’assessore Valeriani.

(lettori 178 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: