Aperte le iscrizioni all’ottava edizione del Rally Terra di Argil. Pochi ritocchi per una gara di successo in programma il 12 e 13 giugno.

Tutto pronto, il Rally terra di Argil torna da protagonista, nei giorni scorsi con l’apertura delle iscrizioni, è partito il conto alla rovescia per un rally che da anni riscuote successo. Cambio di data, da maggio dell’edizione 2019, a giugno per l’edizione di questo 2021. La manifestazione, come tutte le altre rispetterà il protocollo Covid-19.La parte agonistica della competizione, ricalcherà quasi integralmente il percorso dell’edizione 2019.Il tracciato, è stato ricavato come sempre nel hinterland  della cittadina dei fiori ciociara. Per ragioni di sicurezza, non è stata inserita a programma la “piesse” del sabato sera, quella nei paraggi del centro cittadino di Pofi. Rivisti i tratti   di Castro Dei Volsci e Pofi, in programma entrambe nella giornata di domenica, con un triplo passaggio. La Rally Game, ci tiene inoltre a sottolineare che date le attuali norme sanitarie vigenti, la manifestazione sarà  in linea con i regolamenti stilati per l’emergenza Covid19.Al fine di garantire maggiori spazi per distanziare meglio i partecipanti e soprattutto non creare assembramenti e disagi nei centri cittadini, l’intero apparato logistico (partenza, arrivo, riordinamenti, verifiche tecniche, parco assistenza, centro direzionale e sala stampa) sarà condensato presso il polo logistico Fraschetti a Pofi. Punto di riferimento informativo per gli appassionati e il sito web www.rallyterradiargil.it sempre aggiornato.

Press-office Terra di Argil by ArtDigitalStudio. 

 

 

 

Press Office

S.M.Fotoreporter

(lettori 185 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: