LAZIO – Heritage Ventures acquisisce Metoda Spa, azienda attiva nei settori delle infrastrutture tecnologiche e Ricerca & Sviluppo

  • L’azienda ha fatturato 19.8 milioni di Euro nel 2019 e ha già un nuovo nome: Reload S.p.A.
  • Si punta ad un incremento del fatturato del 100% in 5 anni.

       Per la investment company irlandese, guidata in prevalenza da italiani, Reload diventerà la principale piattaforma da cui partire per ulteriori investimenti nel Paese.

Roma, 20 gennaio 2021 – Heritage Ventures, investment company irlandese che investe in realtà attive nei settori delle telecomunicazioni e dell’ICT, annuncia di aver concluso l’acquisizione di Metoda S.p.A., azienda italiana molto attiva nella Ricerca & Sviluppo e nella creazione ed evoluzione di infrastrutture tecnologiche di telecomunicazioni.

Metoda – costituita nel 1991 – opera in vari settori per le soluzioni e i servizi della tecnologia dell’informazione e della comunicazione (ICT), attraverso la creazione e lo sviluppo di infrastrutture tecnologiche avanzate, piattaforme innovative, sistemi e servizi a valore aggiunto a sostegno di clienti pubblici e privati. L’azienda conta oggi diverse sedi tra Lazio e Campania e circa 160 dipendenti. Nel 2019 ha registrato un fatturato di 19.8 milioni di euro.

L’azienda è un centro di eccellenza per le attività di R&S, potendo contare su un laboratorio interno altamente competente e riconosciuto. La R&S svolge un ruolo fondamentale per l’aggiornamento tecnologico e per la prototipazione di soluzioni sulle quali l’azienda investe per accrescere le aree di intervento e dare risposte concrete e innovative alle esigenze di mercato. La R&S ha da sempre la missione di cogliere le opportunità offerte dei bandi come momento di accrescimento tecnologico dell’azienda stessa e di individuazione di nuove soluzioni innovative da offrire alle proprie aree di business.

Heritage Ventures, società nata nel 2016 e guidata in prevalenza da un management italiano con una lunga esperienza nel settore delle telecomunicazioni e dell’IT maturata all’estero – dove tutt’ora risiedono ed operano – farà un significativo investimento nella società – sia in termini di risorse economiche che di expertise professionale alla guida – per metterla in condizione di raggiungere appieno il suo potenziale di crescita.

Primo passo all’interno del rilancio dell’azienda è un’operazione di re-naming: la società ora si chiama Reload S.p.A.

L’investment company irlandese è convinta che Reload offra ottime opportunità di crescita negli anni a venire e metterà la sua forte esperienza gestionale e operativa nel rilancio di questa e di altre aziende attive in settori altamente tecnologici per posizionarsi tra i principali player fornitori di infrastrutture tecnologiche e servizi a valore aggiunto nel settore ICT.

Reload avrà un ruolo chiave anche all’interno dell’universo Heritage Ventures, fungendo da piattaforma centrale di R&S per tutte le altre controllate, anche in relazione ai piani futuri della capogruppo.

La nuova proprietà e il nuovo management vogliono differenziarsi completamente dalla gestione passata di Metoda, puntando su professionisti con una lunga esperienza nel settore e con un track-record significativo nel rilancio di aziende.

Orlando Taddeo, Managing Director di Heritage Ventures: “Siamo molto soddisfatti dell’acquisizione di Metoda, da oggi Reload. La società può contare già su importanti accordi di business con alcuni dei più importanti player delle telecomunicazioni attivi in Italia e crediamo che questo sia uno dei settori che si rivelerà non solo più redditizio ma anche trainante per la nostra economia, ancor di più per uscire dalle difficolta create dalla pandemia. Reload ha tutte le caratteristiche delle società che cerchiamo – in giro per il mondo – perché attiva in un settore che riteniamo strategico come quello delle telecomunicazioni e in possesso di un forte know-how interno per proporre soluzioni innovative”.

“Come Heritage Ventures” – continua Taddeo – “stimiamo che il valore di questo settore nel nostro Paese sia attorno al 2% del PIL e siamo convinti che, grazie all’esperienza maturata in questo ed altri settori altamente tecnologici, porteremo Reload a raggiungere risultati economici elevati. Il nostro obiettivo è di una crescita del fatturato da qui a 5 anni del 100%”.

Questa acquisizione si inserisce all’interno di un piano globale strutturato da parte di Heritage Ventures che prevede altre operazioni, anche in Italia, dove ha acquisito o fondato già altre tre aziende, tra cui 4U Italia, azienda che fornisce servizi di lead generation e contact center. Con Reload il portafoglio di Heritage Ventures conta ora 9 società tra Europa e Stati Uniti.

FINE

Heritage Ventures

Fondata in Irlanda nel 2016, Heritage Ventures è una investment company.

La missione dell’azienda è creare valore investendo in start-up promettenti ed in aziende innovative.

La strategia di investimento dell’azienda abbraccia tutte le fasi della crescita di un’azienda.

La visione è quella di trasformare le aziende vecchio stile in una nuova generazione di imprese mettendo a disposizione l’esperienza del team di professionisti di Heritage che ha più di 15 anni di esperienza nella tecnologia e negli investimenti all’avanguardia.

 

(lettori 221 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: