Frosinone, Ottaviani: opportuno il rinvio delle lezioni in presenza.

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, ha accolto con favore l’ordinanza, annunciata dalla Regione Lazio, per posticipare al 18 gennaio l’apertura in presenza delle scuole superiori. “Il nostro appello al buonsenso su una materia delicata come quella riapertura completa dei plessi scolastici è stato ascoltato: purtroppo, era fisiologico attendersi un aumento della curva, quella veritiera, dei contagi, dopo il periodo natalizio, in cui i contatti sociali, soprattutto con gli anziani, si sono intuibilmente intensificati.

Si auspica che, nel caso in cui il numero dei casi dovesse continuare a essere così alto, con una percentuale di vaccinazioni ancora non compatibile con la ripresa delle attività quotidiane della popolazione, ci sia una ulteriore proroga rispetto alla Dad, fino al raggiungimento della messa in sicurezza della effettiva tutela del bacino territoriale di riferimento. L’obiettivo è raggiungere quelle condizioni logistiche e sanitarie che permettano la normalizzazione della situazione, in perfetta sicurezza, senza creare disagi più gravi, di quelli attuali, alle famiglie, oltre che agli studenti, ai docenti e al personale Ata”.

(lettori 173 in totale)

Potrebbero interessarti anche...