VACCINO. DUREGHELLO: ITALIA COOPERI CON ISRAELE IN CAMPAGNA VACCINAZIONE.

(DIRE) Roma, 3 gen. – “In queste ore Israele sta dando una grande dimostrazione al mondo con una campagna di vaccinazione senza precedenti contro il Covid 19. Come spesso accade lo Stato ebraico e’ un’eccellenza nel campo medico-scientifico e nell’organizzazione logistica che sta permettendo di vaccinare circa 150 mila persone al giorno. Nonostante la demonizzazione e le campagne di odio a cui e’ sottoposta Israele sta riuscendo a superare questa epidemia. Per questo voglio fare un appello alle istituzioni italiane: prendiamo esempio da Israele. Non servono primule rosse, con sobrieta’ e organizzazione si puo’ sconfiggere il virus. Ci sono differenze demografiche e di sistemi, ma quanto conta e’ il metodo e da quello dobbiamo prendere ispirazione. La campagna di vaccinazione e’ la prova di come la cooperazione con lo Stato ebraico sia un vantaggio per l’Italia e per l’Europa, a beneficio della salute dei cittadini. È arrivato il momento di considerare Israele come un grande partner con cui condividere obiettivi strategici per il futuro, senza timore di quelle sacche di pregiudizio che vedono in Gerusalemme il problema del mondo”. Lo scrive in una nota Ruth Dureghello, presidente della Comunita’ Ebraica di Roma.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 9 in totale)

Potrebbero interessarti anche...