LAZIO. DEFR, SIMEONE: OK EMENDAMENTI PEDEMONTANA-FORMIA E FONDI-CEPRANO.

(DIRE) Roma, 23 dic. – “E’ stato approvato, con riformulazione, l’emendamento che ho presentato al Documento di economia e finanza regionale 2021 – 2023, in discussione in consiglio regionale in queste ore, che punta alla realizzazione della Pedemontana di Formia. Ringrazio l’assessore Sartore e il vice presidente Leodori, nonche’ i colleghi in consiglio regionale, per aver compreso l’importanza di quest’opera che rappresenta un elemento indispensabile per i collegamenti viari della provincia di Latina e del Lazio con il resto del Paese fornendo un’opportunita’ reale, e non piu’ rinviabile, per lo sviluppo dei nostri territori. La realizzazione della Trasversale Lazio Sud – Adriatica doveva d’altronde comprendere anche la Pedemontana di Formia. Solo bypassando il centro della citta’ garantiremo, finalmente, la movimentazione rapida di mezzi e merci. Si tratta di un primo passo importantissimo ma su cui continueremo a vigilare affinche’ quella che da oggi diventa una priorita’ per la Regione Lazio trovi rapida attuazione, sia sul piano economico che dell’apertura dei cantieri. Non possiamo piu’ permetterci di perdere tempo, lo chiedono le imprese, lo chiede uno sviluppo fermo ormai da decenni. Assume particolare importanza anche l’approvazione, seppur con riformulazione, dell’emendamento che ho presentato in questo contesto per favorire la realizzazione della Sora-Ceprano-Fondi. Con questo emendamento si prevede una fattibilita’ tecnico finanziaria destinata alla valutazione del collegamento del Mercato ortofrutticolo di Fondi, la seconda piattaforma agroalimentare d’Europa, con il casello autostradale di Ceprano. Tale opera non poteva essere esclusa da un piano generale di infrastrutturazione della provincia di Latina e del Lazio in quanto e’ parte integrante dello sviluppo di quel sistema viario che deve contribuire a creare condizioni favorevoli di sviluppo sostenibile delle aree interessate contribuendo a rimuovere gli ostacoli che da decenni compromettono la crescita imprenditoriale e sociale del comprensorio sud della regione”. Cosi’ in un comunicato Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanita’, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare. 

(lettori 202 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: