“La salute dei cittadini deve essere il centro dei nostri interessi” – Così Gianluca Quadrini commenta la mancanza di infermieri al Santa Scolastica di Cassino.

“Ad alcuni mesi dalla seconda ondata del Covid-19 ci troviamo di fronte ad un virus che ha preso il sopravvento e un ospedale, dalla grandezza  come il Santa Scolastica di Cassino, per bacino di utenti che accoglie, in sofferenza di fronte, oltre che all’emergenza sanitaria,  alla mancanza di infermieri.” Così Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia commenta la drammatica situazione del nosocomio di Cassino –  “In tutto questo tempo si dovevano mettere in campo delle misure eccezionali per evitare il collasso di tutto il sistema. Si doveva provvedere ad assumere più personale che garantiva la copertura di ogni turno. Invece, ancora una volta, questa struttura ospedaliera vede i riflettori puntati su di se.  Mi chiedo, a questo punto, perché non si sia fatta un’analisi concentrandosi su queste carenze in modo da  prendere immediati provvedimenti! L’apparato infermieristico deve essere assolutamente potenziato e messo nella condizione di poter operare in condizioni idonee. Non dimentichiamoci di quanto prezioso e delicato sia il lavoro svolto dagli infermieri. Mi rivolgo  alle istituzioni, al Direttore della ASL di Frosinone e a tutti gli organi competenti affinchè si intervenga al più presto decidendo di assumere personale immediatamente.  La salute dei  cittadini deve essere il centro del nostri interessi.”

(lettori 197 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: