GIUBILEO. RAGGI: SERVE STRUTTURA UNICA PER TUTTI PROGETTI E SUPERCOMMISSARIO.

3 ANNI PER SPENDERE RISORSE SONO MOLTO POCHI, TAGLIO NASTRI ENTRO 2024 (DIRE) Roma, 30 lug.“Per il Giubileo noi abbiamo sottoposto dei progetti, che vanno soprattutto verso la riqualificazione del Centro Storico. Ma siccome ci saranno anche i progetti del Vaticano e dei ministeri, ho chiesto alla Cabina di Regia attivata presso la presidenza del Consiglio che venga attivata un’unica Agenzia che assuma tutti questi progetti e li porti avanti velocemente”. Così la sindaca di Roma e candidata al Campidoglio anche per il prossimo mandato, Virginia Raggi, parlando alla Confcommercio di Roma. “I finanziamenti verranno stanziati con legge di bilancio 2021, quindi saranno disponibili dal 2022 e avremo tre anni a disposizione per spenderli, perché entro il 31 dicembre 2024 andranno tagliati i nastri, visto che l’1 gennaio 2025 inizia il Giubileo. Ritengo, dunque, che debba esserci un soggetto che lavori con procedure, semplificate, una sorta di super commissario, e realizzi tutti questi interventi entro il tempo- ha aggiunto Raggi- Tre anni sono molto poco come tempo ma confido che con queste strutture commissariali, che si muovono con norme particolari, si raggiunga l’obiettivo”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 179 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: