LAVORO. ORLANDO: RICHIAMATE LE AZIENDE A RISPETTARE LE REGOLE

DIRE) Roma, 13 lug. – “Chi opera in Italia deve rispettare le regole del nostro paese, abbiamo richiamato le imprese a rispettare le procedure, non si licenzia per mail o per WhatsApp”. Lo dice il ministro del Lavoro Andrea Orlando a Rainews 24 parla delle aziende che hanno iniziato a licenziare, i casi Gianetti e Gkn. Altro tema, spiega, è quello di “come si riesce a condizionare processi di delocalizzazione e il terzo è che si tratta di aziende del settore automotive che ha bisogno di una sede apposita per dare risposte e anticipare tendenze”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: