CIAMPINO, MATTIA (PD): SCONCERTANTE ATTO DI VIOLENZA DA PARTE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO BALMAS. DIMISSIONI SUBITO.

“Rimango sconcertata di fronte alle notizie riportate dalla cronaca sull’episodio di violenza che vede coinvolto il Presidente del Consiglio comunale di Ciampino, Massimo Balmas. Inaccettabile che un rappresentante delle istituzioni si comporti in modo tanto deplorevole, chi ha ricevuto delle accuse così gravi dalla madre dei suoi figli non può rimanere al suo posto. Deve dimettersi”
 
Commenta così Eleonora Mattia, presidente commissione pari opportunità in Consiglio regionale del Lazio, la notizia che vedrebbe l’esponente locale della lega denunciato dall’ex moglie per un’ aggressione fisica, una testata in volto, di fronte ai figli collegati in didattica a distanza. 
 
“In questi mesi troppe donne sono state costrette tra le mura di casa, che non sempre sono state un posto sicuro tra lavoro di cura ed esasperazione della violenza. Siamo di fronte all’ennesimo caso di violenza domestica e assistita da minori. Una storia che fortunatamente viene alla luce grazie alla coraggiosa denuncia dell’ex moglie, ma che nasconde anni di soprusi che meritano una ferma condanna.”
 
“Un episodio di tale gravità – conclude Mattia –  richiede una ferma e trasversale condanna, mi auguro che si provveda subito alla rimozione dell’incarico. Abbiamo piena fiducia sull’operato della magistratura che chiarirà i dettagli della vicenda.”
 



Avv. Eleonora Mattia

Presidente IX Commissione – Lavoro, formazione,
politiche giovanili, pari opportunità, istruzione, diritto allo studio

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: