RIFIUTI. CIACCIARELLI (LEGA):”BOCCIATURA ANAC CONFERMA CIÒ CHE CENTRODESTRA DICE DA ANNI.”

“La gestione dei rifiuti nel Lazio è bocciata anche dall’Anac. Tutto questo conferma ciò che il Centrodestra sostiene da anni, ossia la totale mancanza di programmazione sull’argomento da parte di questa Giunta Regionale. A pagarne le spese, come sempre è la provincia di Frosinone in cui i rifiuti continuano ad arrivare, anche e soprattutto da Roma, con metodica puntualità. La Giunta Zingaretti insieme al Governo Conte dovrebbe desistere dal percorrere strade per lo smaltimento dei rifiuti che penalizzano le province, e soprattutto quella  di Frosinone, a vantaggio della capitale. La nostra gente rivendica il diritto a respirare, a non sentire odori nauseabondi, a costruire il proprio  futuro, a veder crescere i propri figli. Dalla regione Lazio, invece, totale indifferenza e mancanza di progettualità. È il risultato di chi continua a non affrontare mai problemi, scaricando il peso della propria incapacità sui poveri cittadini. Assordante poi il silenzio del PD provinciale, dei  consiglieri Battisti e Buschini che fanno solamente finta di difendere il territorio perché nei fatti assecondano le decisioni dei loro compagni di partito a discapito della loro stessa provincia. La Lega non ci sta e dice no allo scempio che si sta attuando ai danni di questa terra, già martoriata dall’inquinamento della Valle del Sacco.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

(lettori 181 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: