COVID. OGGI A ROMA PROTESTA DEI BUS TURISTICI: RISTORI ADEGUATI.

MANIFESTAZIONI VICINO AI MINISTERI DELL’ECONOMIA E DEI TRASPORTI (DIRE) Palermo, 14 gen. – Essere riconosciuti come operatori del turismo e ricevere le stesse misure di sostegno erogato per le agenzie di viaggio e i tour operator. Con queste richieste le associazioni bus turistici insieme con AssoBus Italia, Uniti per l’Italia e alle principali sigle sindacali della categoria manifesteranno a Roma, giovedi’ 14 gennaio. La protesta iniziera’ alle 10 in via XX Settembre, nei pressi del ministero dell’Economia, e in piazzale Porta Pia, vicino al ministero dei Trasporti. Il settore bus turistico racchiude oltre 25mila bus circolanti, con un fatturato che supera i due miliardi e mezzo di euro. Da una stima fornita da Isfort si tratta di 30mila dipendenti che prima della pandemia lavoravano con contratto stabile nel settore. Oggi la categoria chiede “ristori adeguati per evitare la chiusura e la perdita dei posti di lavoro”. Alla manifestazione aderiranno Abt 2020 Sicilia, Abt 200 Campania, Assobus Italia, Acncc, Anitrav, Asstra, Aziende riunite Toscana, Aziende riunite Veneto, Fincc, Fion, Imprenditori turistici associati, Uniti per l’Italia e Anat. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 213 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: