COVID. SPERANZA: RITARDI SU VACCINI? ITALIA HA PRESO 202 MILIONI DI DOSI.

“SULLA CARTA SONO PIU’ DEL NECESSARIO” (DIRE) Roma, 21 dic.“Noi abbiamo scelto di opzionare 202 milioni di dosi di vaccino che sulla carta sono piu’ di quelle di cui avremo bisogno proprio perche’ sulla carta non c’e’ nessuna certezza su nessuno dei sei contratti” fatti a livello europeo con le aziende che stanno mettendo a punto i vaccini. Lo dice il ministro della Salute Roberto Speranza a Mezz’ora in piu’ su Raitre rispondendo quando gli viene chiesto se ci sia un piano B nel caso di ritardi sui vaccini da parte di Astrazeneca . Speranza si dice fiducioso sui due vaccini di Moderna e Pfizer, quelli in fase piu’ avanzata su cui dovrebbe arrivare in questi giorni l’ok dell’Ema, cosi’ che con quelli “il 27 dicembre l’Italia parta” con la campagna di vaccinazione. Lo dice il ministro della Salute Roberto Speranza a Mezz’ora in piu’ su Raitre.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 181 in totale)

Potrebbero interessarti anche...