La scelta è solo tua, tratto da una legge vera.

DALLA MAGGIOR TUTELA AL
MERCATO LIBERO, CHI COINVOLGE?

Tutte le aziende sono libere di scegliere il proprio fornitore nel mercato libero dell’energia, sempre. Inoltre, con la fine della maggior tutela, dall 1 gennaio 2021 dovranno farlo anche tutte quelle PMI* che non l’hanno ancora fatto.

COSA CAMBIA?

Con il passaggio al mercato libero dell’energia, in base alle specifiche esigenze è l’azienda a scegliere il proprio fornitore e quindi le migliori condizioni contrattuali ed economiche che, nel regime di maggior tutela sono invece definite dall’Autorità.

QUALI SONO I VANTAGGI?

Nel mercato libero, ogni azienda sceglie la fornitura più adatta ai propri consumi potendo contare su diverse offerte – a prezzo fisso, variabile o misto – e affidarsi allo stesso fornitore anche per il gas e i servizi di efficienza e gestione dell’energia. E individuare il mix perfetto con una consulenza su misura. Il passaggio è gratuito e senza alcuna interruzione.

Se ti serve un consiglio per l’energia della tua azienda, noi di Repower ci siamo. Sempre.
Fai la tua scelta adesso
*Aziende con tutti i punti di fornitura in bassa tensione, numero di dipendenti tra 10 e 50 o fatturato da 2 a 10 milioni di euro oppure con almeno un punto di fornitura con potenza superiore a 15kW.
(lettori 178 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: