L’allarme di Lamorgese: “Sul green pass toni sempre più alti, preoccupano gli estremismi”.

di Federico Sorrentino

Il ministro dell’interno ritiene che la certificazione verde sia “uno strumento fondamentale per garantire la ripartenza del Paese”.

ROMA – “C’è preoccupazione perché vedo che i toni salgono sempre di più, c’è il rischio che gli estremismi vadano poi a incidere sulle manifestazioni“. Così il ministro dell’interno Luciana Lamorgese, intervenendo alla presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (Adm), parlando delle manifestazioni contro il green pass.

“IL GREEN PASS È FONDAMENTALE, GARANTISCE LA RIPARTENZA”

Il piano di vaccinazione sta andando benissimo ma non dobbiamo bloccare ora la ripartenza del Paese. È necessario proseguire su questa strada, il green pass è uno strumento fondamentale per garantirlo” ha aggiunto Lamorgese.

“2.200 RIFUGIATI AFGHANI SONO GIÀ IN ACCOGLIENZA”

Su 5mila rifugiati afghani in Italia “2.200 sono già in accoglienza grazie ad associazioni, enti morali e privati” ha spiegato il ministro dell’interno, intervenendo alla presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (Adm).

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 177 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: