COVID. NEL LAZIO 1.315 NUOVI CASI (A ROMA 590) E 38 DECESSI.

D’AMATO: DISCESA CASI RALLENTA, STABILI I RICOVERI (DIRE) Roma, 14 dic. “Oggi nel Lazio, su oltre 13mila tamponi, si registrano 1.315 casi positivi, 38 decessi e 2.037 guariti”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, aggiungendo che “la discesa dei casi rallenta, sono stabili i ricoveri e aumentano le terapie intensive e i decessi”. A Roma i nuovi casi sono 590. Nella Asl Roma 1 sono 202 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Quattro casi sono ricoveri. Si registrano sette decessi di 80, 81, 82, 84, 84, 89 e 96 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 298 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Centoventicinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 87, 88, 90, 91 e 93 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 90 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Quattro casi sono ricoveri. Si registrano due decessi di 63 e 89 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 30 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Nella Asl Roma 5 sono 136 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registra un decesso di 83 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 143 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano cinque decessi di 70, 76, 86, 79 e 88 anni con patologie.

Nelle province si registrano 416 casi e diciotto decessi. Nella Asl di Latina sono 217 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano nove decessi di 63, 80, 82, 84, 85, 86, 87, 87 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 55 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano sei decessi di 67, 69, 80, 81, 82 e 86 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 102 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sessantatre i casi con link al convento di suore di San Francesco a Bagnoregio dove e’ in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi di 67, 75 e 75 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 42 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...