Alleanza Ue-Usa: “Vaccinare il 70% della popolazione globale entro il 2022”.

di  Alessio Pisanò

L’obiettivo dell’accordo siglato da von der Leyen e Biden è di raggiungere un tasso di vaccinazione globale del 70% entro l’Assemblea generale Onu del 2022.

BRUXELLES – “Il presidente della Commissione europea e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden hanno annunciato una nuova partnership tra l’Unione europea e gli Stati Uniti per accelerare la vaccinazione contro il Covid-19 e raggiungere un tasso di vaccinazione globale del 70% entro l’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2022″. È quanto si apprende da una nota pubblicata dalla Commissione.

 

“Una leadership coordinata degli Stati Uniti e dell’Ue – prosegue la nota – permetterà di aumentare le forniture, di distribuire i vaccini in modo più coordinato ed efficiente e di gestire meglio i vincoli della catena di approvviggionamento”. Gli Stati Uniti stanno donando più di 1,1 miliardi di dosi, e l’Unione europea fornirà più di 500 milioni di dosi. I due partner chiedono alle nazioni che sono in grado di vaccinare le loro popolazioni di raddoppiare i loro impegni di condivisione delle dosi o di dare contributi significativi alla fornitura di vaccini.

Agenzia DiRE  www.dire.it

 

(lettori 188 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: