L’Omi della domenica.

Cara/o Immaginalista,

ecco per te il consueto appuntamento settimanale
con la rubrica degli Omi,
per meditare sempre, 
dovunque tu sia,
per almeno un minuto, più volte al giorno. 

Chiedi aiutoA chiunque è dato avere poteri straordinari e vivere una vita straordinaria, la categoria della “normalità” appartiene a una visione gerarchica del mondo e della società in cui è indispensabile che tutti corrispondano a criteri prestabiliti. Per accedere a poteri straordinari bisogna invece uscire da questa logica. Quello che nel mondo suscita molta paura, e viene visto come malattia o follia, per gli sciamani è salute e salvezza

Tutti i problemi che puoi avere, dai più piccoli e apparentemente banali ai più grandi – un mal di testa, un attacco di panico, una malattia grave, la mancanza di soldi, un lavoro che non riesci a trovare o a cambiare, un cattivo rapporto con il cibo, con un figlio, il partner o un genitore, la carriera che non riesci a fare o dalla quale vorresti uscire – tutti i problemi hanno un’unica radice: l’ego. Finché non reciderai la radice potrai al massimo adottare soluzioni anestetiche per non sentire o sentire di meno, ma l’albero dei problemi continuerà a dare i suoi funesti frutti. È l’unico albero che non cresce nella terra, ma nella mente, ed è il solo che andrebbe estirpato e mai più ripiantato. Per risolvere il tuo problema, piccolo o grande che sia, quello che devi fare è ampliare lo sguardo, guardare oltre la mente. E per fare questo sono necessari un rituale e un’iniziazione. Nel rituale devi sedere al tavolo delle decisioni invitando ciò che è invisibile agli occhi della mente: gli spiriti della foresta. Devi chiedere agli spiriti di natura di aiutarti a vedere. E non devi pretendere di comprendere subito la risposta della natura. La comprensione richiede tempo. La risposta deve piano piano penetrare attraverso i vari livelli della tua coscienza finché una mattina ti sveglierai, magari pensando ad altro, ti girerai nel letto e all’improvviso vedrai che la soluzione è lì, al tuo fianco: ecco, ho capito.

OMI, One Minute Immersion

In un minuto di immersione profonda, chiedi allo spirito dell’albero,
del vento, del fiore, della tempesta, del lupo, del corvo, della lucertola: “Aiutami a vedere ciò che non sto vedendo”.

 

EDIZIONE in INGLESE, UNICA E SPECIALE
 Constellations, Archetypal Psychology and Myth 

29 June to 1 July  2021 (from 8.00 am to 01.00 pm)

Back to the future.
“If you want something you’ve never had,
you must be willing to do something you’ve never done.”

Per la prima volta, Selene condurrò il corso delle costellazioni in inglese.

The course is an unparalleled tool to get to know yourself and the myth
that you are staging on the scene of your life.

Tre giorni di immersione nei miti che ognuno di noi mette in scena
affrontando un viaggio indietro nel futuro e avanti nel passato.
È un’occasione unica per sciogliere il tuo mito,
conquistare la libertà and improve your english.

Each one of us, by living, performs a myth on the stage of life
and all of us redeem ourselves, free ourselves, resolve ourselves
when we “see” the myth that we stage on the scene of life.

Knowing the myth, one knows the “origin” of things
and events and consequently one comes to master them;
it is not an “abstract”, “external” knowledge,
but a knowledge that is “lived” ritually,
both by narrating the myth and by carrying out the ritual
which serves as justification to it.

Even if you are not mother tongue, you can do it!
Enjoy this webinar!

TEATRO SCIAMANICO
PSICHE e AMORE

Lunedì 21 giugno alle 18 30 online,
con la presenza straordinaria di SELENE CALLONI WILLIAMS
Musiche, testo e canto di Emiliano Blasi
Per Informazioni vai alla pagina Facebook
Teatro Sciamanico Psiche e Amore.

Il teatro sciamanico è una sintesi tra teatro e rito.
Unisciti a noi in questo viaggio alla Ricerca di Amore,
vieni senza bagagli e con il cuore aperto,
senza pregiudizi e preconcetti per ritrovare Amore.
Entra con noi in luoghi dove regna la poesia.

Non assisterai a una semplice rappresentazione,
ma sarai protagonista di un atto di sublimazione.
Ti aspettiamo!

IKIGAI – CIÒ PER CUI VALE LA PENA VIVERE

“Il Buddhismo esoterico e lo Shintoismo giapponese fanno del culto degli avi
una pratica centrale. Per i giapponesi il sentimento religioso si esprime in modo molto diretto nei culti degli avi.
Ma anche nelle tradizioni spirituali occidentali
i culti degli avi hanno sempre avuto una grande importanza.
Onorare il padre e la madre, come la tradizione religiosa cristiana suggerisce, andrebbe proprio inteso in un senso lato e profondo secondo cui “padre” e “madre” sono i simboli di tutta la genia paterna e materna e “onorare” significa “ascoltare dentro di sé con amore, benedizione, gratitudine, perdono e fiducia”.
Il diffondersi del materialismo e del razionalismo, attraverso la rivoluzione scientifica prima e la rivoluzione industriale poi, ha allontanato l’Occidente dai culti degli avi. Questi andrebbero recuperati anche per contrastare le emozioni di ansia, paura e incertezza che dilagano nel mondo moderno…

Come tutti gli aspetti della realtà, anche i nostri antenati sono innanzitutto immagini nella nostra mente. Meditare sulla loro vita, le loro passioni,
i loro sogni, le loro doti e gli avvenimenti che essi hanno manifestato è molto importante per comprendere la nostra mente e ascoltare la voce del nostro ikigai che parla anche attraverso queste immagini.
Non si tratta di sapere cosa è successo nel passato,
ma di conoscere le immagini della nostra mente.
Presso i monaci che vivono nei monasteri tantrici del monte Koyasan
la voce dello spirito del “dell’ikigai che ci guida
è considerata essere la somma
di tutte le singole voci dei nostri antenati.

Selene Calloni Williams, Noburu Okuda Dō.
“Ikigai. Ciò per cui vale la pena vivere.
Come scoprire ciò che devi fare e farlo con decisione”.

HERMES EDIZIONI

I NOSTRI VIDEO CORSI IN EVIDENZA PER TE

DIRETTE IMMAGINALI

Selene ti aspetta lunedì alle 7:00 in punto, per un nuovo risveglio Immaginale.

Le tue Dragon girls
(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: