Progetti di Servizio Civile Universale. L’Unione Cinquecittà presieduta da Libero Mazzaroppi ottiene una serie di risultati eccezionali.

 

Progetti di Servizio Civile Universale.

L’Unione Cinquecittà presieduta da Libero Mazzaroppi ottiene una serie di risultati eccezionali.

Approvate disponibilità per un totale, in Sede e sui 5 Comuni (Aquino 24, Colle San Magno 8, Piedimonte San Germano 24, Roccasecca 24, Villa Santa Lucia 12 e Unione 8), di 100 posti disponibili.

Il Servizio Civile, che è stato istituito quasi venti anni orsono, successivamente all’abolizione della leva militare obbligatoria, offre ai giovani di poter vivere un’esperienza di avvicinamento, formazione e lavoro volontario, della durata di un anno, che assume una spiccata valenza educativa, perché posta al servizio delle fasce più deboli della società, dell’ambiente, della cultura, del bene comune.

Da quest’anno ha assunto la dimensione di Servizio Civile Universale poiché offre un’occasione di crescita e di sviluppo professionale seguendo due precise direzioni:

la formazione specifica e l’esperienza diretta sul campo. L’opportunità di offrire ai giovani cittadini dell’Unione Europea e non comunitari, tra i 18 e i 29 anni non compiuti, un’esperienza di impegno c.d. “a contatto” è stata colta al volo dalla Giunta dell’Unione Cinquecittà composta dal delegato Di Nota e dai Sindaci Ferdinandi, Iannarelli, Sacco e presieduta da Libero Mazzaroppi, Sindaco di Aquino, che ha visto premiare la lungimiranza, le progettualità innovative, le idee e le ottime iniziative, proposte al Dipartimento delle Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che hanno trovato riscontro nella graduatoria, appena pubblicata, relativa ai progetti ammessi a finanziamento.

Il Presidente dell’Unione, Libero Mazzaroppi, ha voluto esprimere la propria soddisfazione con queste parole: “Mi preme, innanzitutto, ringraziare i colleghi sindaci dell’Unione e gli uffici che hanno intuito l’importanza di questa operazione, il Dott. Michele Selicati e la sua Associazione per la costanza e la professionalità messe in campo ed il Consigliere Comunale Rossella Di Nardi, delegata al Servizio Civile nella Città di Aquino, che ha, di fatto, curato con precisione tutte le incombenze che dovevamo affrontare in tempi particolarmente ristretti ed in un periodo di rara e diffusa sofferenza che investe le comunità che amministriamo.

Siamo soddisfatti e contenti per l’arrivo di queste nuove forze che alleggeriranno il carico di lavoro all’interno dei nostri comuni, perché da un lato abbiamo dato l’ennesima dimostrazione di quanto abbiamo a cuore la condizione dei nostri giovani, dall’altro mettiamo l’accento su quanto concretamente ed effettivamente stiamo investendo sul loro futuro.

L’Unione Cinquecittà, di cui fanno parte, oltre a Mazzaroppi, i sindaci Ferdinandi, Iannarelli, Sacco e Di Adamo, ha svolto una duplice ed essenziale funzione: il ruolo di capofila con l’Associazione per lo sviluppo e la cooperazione nazionale, ottenendo lo straordinario risultato di ben 780 posti finanziati e di propulsione di proprie attività nelle sedi di Aquino, Piedimonte San Germano, Roccasecca, Colle San Magno e Villa Santa Lucia, ambito nel quale ha ottenuto 100 posti ripartiti su 4 progetti specifici, “Promozione educativa e culturale dei giovani dagli Aurunci alla Valle di Comino”, “Riqualificazione urbana del territorio dagli aurunci alla Valle di Comino, “Tuteliamo e valorizziamo i beni culturali storici e artistici dagli Aurunci alla Valle di Comino”.

Le candidature dei giovani in possesso dei requisiti richiesti saranno possibili solo on-line, attraverso il sistema Spid.

Nei prossimi giorni gli Uffici dell’Unione CinqueCittà informeranno i giovani con un webinar trasmesso in diretta sui principali canali social e tramite un opuscolo ove saranno dettagliate tutte le modalità e le istruzioni per l’accesso al Bando.

(lettori 14 in totale)

Potrebbero interessarti anche...