Eurovision, trionfano i Maneskin: l’Italia batte tutti dopo 31 anni.

I Maneskin hanno vinto l’edizione 2021 dell’Eurovision con ‘Zitti e buoni’, che già era valsa loro la vittoria al Festival di Sanremo. Sono i terzi italiani ad arrivare primi nella competizione. Prima di loro, Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

 I Maneskin hanno vinto l’edizione 2021 dell’Eurovision con ‘Zitti e buoni’, che già era valsa loro la vittoria al Festival di Sanremo. Sono i terzi italiani ad arrivare primi nella competizione. Prima di loro, Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

Sui social esplode la gioia tricolore in un tripudio di complimenti alla band romana, politici compresi. Da Giuseppe Conte a Matteo Renzi, ma anche Enrico Letta

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 226 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: