XI Anniversario della scomparsa del Mar. Ca. Luca Polsinelli: il resoconto delle cerimonie.

La Città di Sora ha celebrato solennemente stamani l’XI anniversario della scomparsa del Maresciallo Capo Luca Polsinelli, il giovane alpino sorano caduto, il 5 maggio 2006, in un vile attentato terroristico a Kabul, in Afghanistan. La commemorazione è stata organizzata dal Comune di Sora con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini – Gruppo di Sora e del 41° Reggimento “Cordenons”.

Le cerimonie hanno preso il via alle ore 9.30, presso l’Auditorium dell’Istituto “Cesare Baronio”, con gli interventi di saluto delle autorità, aperti dal Sindaco Roberto De Donatis.

Quindi, sono intervenuti per il IX Reggimento Alpini de L’Aquila il Ten Col Giandomenico Nicola, per il II  Reggimento Alpini Cuneo il Vice Comandante Ten. Col. Giovanni Sgueglia ed il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini  Sez. Abruzzi Pietro D’Alfonso.

Dopo gli interventi istituzionali, è seguito un commovente momento: la lettura della poesia “Per non dimenticare mai…” di Raffaele Sais, dedicata alla memoria del Mar. Ca. Polsinelli.

Nel corso della cerimonia, presentata dalla giornalista Ilaria Paolisso, si è svolta la premiazione della X edizione del Concorso “Luca Polsinelli: pensieri, colori e note per raccontare la pace”, rivolto agli studenti di tutti gli istituti scolastici della città di Sora. Gli elaborati in concorso sono stati valutati da una giuria di altissima qualità: il Presidente Prof. Egidio Paolucci, il Preside Claudio Basile, il M° Alessandro Alonzi e la Prof.ssa Diana Carnevale. Ha aperto la premiazione la Consigliera delegata all’Istruzione Serena Petricca. Erano presenti il Dirigente Scolastico del II Istituto Comprensivo Bernardo Maria Giovannone e la Dirigente Scolastica del III Istituto Comprensivo Marcella Petricca.

Visite totali:26
Print Friendly, PDF & Email