VITERBO. ASSESSORE E CONSIGLIERE MAGGIORANZA: NOI CONTRO VIOLENZA.

(DIRE) Viterbo, 01 magg. – “La violenza sessuale, e in particolare lo stupro di gruppo, e’ tra i reati piu’ odiosi. È aberrante e grave, e non consente strumentalizzazione politica. Ciascuna di noi, con azioni private e nelle sedi istituzionali proprie, ha sempre combattuto e combatte il fenomeno che necessita di prevenzione e repressione. Nel caso di specie dello stupro di Viterbo, a cui tanto la stampa ha dato risalto, riteniamo di dover osservare il massimo rispetto per il lavoro degli inquirenti secondo il principio di garanzia nell’accertamento e condanna dei colpevoli, se accertata la responsabilita’. Continueremo nelle sedi che ci sono proprie a combattere la violenza contro le donne in ogni sua forma: morale, sessuale, sul lavoro, in famiglia, individuale e di gruppo. Convinte che la magistratura sappia applicare al meglio gli strumenti giuridici vigenti e che il Comune debba sempre essere di supporto alle situazioni di abuso e disagio”. Cosi’ in un comunicato le assessore e le consigliere di maggioranza del Comune di Viterbo, Laura Allegrini, Francesca Bufalini, Alessia Mancini, Antonella Sberna, Paola Bugiotti, Elisa Cepparotti, Isabella Lotti, Ombretta Perlorca, Ludovica Salcini. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:23
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...