VINO. PROSECCO, CAON (FI): MANCANO 1500 LAVORATORI STAGIONALI.

(DIRE) Roma, 26 lug. – “Mancano 1500 lavoratori stagionali per la vendemmia e il ministro Bellanova ascolti il grido di allarme lanciato dalle categorie interessate”. Lo dichiara Roberto Caon, deputato di Forza Italia. “E’ assurdo che in questo momento di crisi non si riescano a trovare dei lavoratori per la vendemmia e salvaguardare la filiera vitivinicola. Il Governo risolva urgentemente il problema utilizzando per la vendemmia 2020, i percettori del reddito di cittadinanza, i pensionati, i cassaintegrati e gli studenti, dando cosi’ loro la possibilita’ di integrare il loro gia’ esiguo reddito, visto che vaste fasce della popolazione sono in difficolta’. Sarebbe interessante conoscere- prosegue Caon- nella misura-bandiera del Movimento 5 Stelle, se gli uffici del ministero del lavoro hanno richiesto ai percettori del reddito di cittadinanza almeno una di tre offerte considerate congrue al proprio profilo. Sarebbe altrettanto interessante conoscere- conclude Caon- l’opinione del Governo sull’utilizzo obbligatorio dei detenuti nei lavori socialmente utili e nell’agricoltura, visto che la Costituzione italiana sancisce all’art. 27 co. 3 che ‘le pene devono tendere alla rieducazione del condannato'”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 60