Villa Santa Lucia. Rinvenuti reperti archeologici durante i lavori effettuati dai ragazzi del servizio civile dell’ente montano.

SANTA LUCIA. Rinvenuti resti di un’antica cappella. Durante i lavori di pulizia effettuati dai ragazzi del servizio civile dell’ente montano. In località via Perticale contrada Catena Santa Cristina nel territorio di Villa Santa Lucia nell’area adiacente ad un fossato a confine con il comune di Piedimonte San Germano, i ragazzi del Servizio Civile in forza presso la XV Comunità Montana di Arce, insieme al vice sindaco di Villa Tommaso Nardoianni e ad alcuni volontari del luogo hanno rinvenuto i resti di un’antica cappella dedicata a Santa Cristina. Questo è avvenuto, infatti, durante i lavori di pulizia e decespugliamento della zona compiuti di recente dagli operatori del servizio civile dell’ente montano, impegnati nel progetto di manutenzione del territorio dei comuni facenti parte del circuito Valle del Liri. Si ringrazia l’amministrazione comunale di Villa Santa Lucia e la XV Comunità montana Valle del Liri; quest’ultima in particolare  si adopererà per ristrutturare gli importanti resti rinvenuti, di interesse storico culturale per tutto il nostro territorio e di valorizzazione delle tradizioni, affinchè non se ne perda l’inestimabile valore e la memoria.

Ufficio stampa Gianluca Quadrini Presidente XV Comunità Montana Valle del Liri

Visite totali:79
Print Friendly, PDF & Email