VERTENZA FRUSINATE. CIACCIARELLI: “BENE LE RASSICURAZIONI DELL’INPS MA SI ACCELERI SUI PAGAMENTI”.

“Bene le rassicurazioni dell’Inps, la quale dice che saranno erogati tutti i pagamenti entro metà marzo”, ha affermato in una nota il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo e membro della Commissione Sviluppo Economico della Regione Lazio. “Ma” – ha puntualizzato Ciacciarelli – “tengano conto che questi lavoratori sono mesi e mesi che non percepiscono assegni; questo significa che ci troviamo di fronte ad una situazione delicata, da affrontare tempestivamente, perché dietro ciascun lavoratore c’è una famiglia che non riesce ad andare avanti, ad arrivare a fine mese, a far fronte alle spese quotidiane. Sono cittadini, come noi, sono ciociari che hanno dedicato tutto al lavoro e che ora a cinquant’anni si ritrovano a non poter più garantire un futuro ai propri figli. È un dramma nel dramma quello che vivono. Non si può più aspettare. Nonostante io abbia appreso con fiducia questa mattina, sui giornali, delle rassicurazioni da parte dell’Inps, dopo che proprio ieri ero intervenuto sul tema, mi preme, però, sollecitare ancor di più la velocizzazione delle erogazioni. Non si tratta soltanto del futuro di 200 lavoratori, ma di quello di 200 intere famiglie. Auspico, dunque” –  ha concluso poi il consigliere regionale – “che l’Inps acceleri il tutto e che si trovi l’accordo per la mobilità in deroga 2019/20120”.

Visite: 27