Verona, De Cristofaro alla seconda giornata del JOB&Orienta.

Continua la tre giorni all’insegna del lavoro e delle scuole.

VERONA – Si parla di istituti tecnici superiori, veri e propri incubatori di idee e innovazione per il lavoro, all’evento ‘ITS my Future 2030’, alla Fiera di Verona nel corso della tre giorni di JOB&Orienta, vetrina sul mondo del lavoro, della formazione e dell’idea imprenditoriale per le giovani generazioni.  All’incontro, a cura delle regione Veneto e con la collaborazione del Miur, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dell’associazione Rete Fondazioni ITS Italia e dal sistema ITS Academy del Veneto, ha partecipato il sottosegretario al ministero dell’istruzione, università e ricerca, Giuseppe De Cristofaro.  Fare impresa, all’uscita dal periodo di formazione scolastica, anche grazie all’impostazione data dallo studio nell’ambito degli istituti tecnici: questo l’argomento della prima parte dell’incontro, che ha visto confrontarsi imprenditori in vari settori, sulle opportunità da cogliere in un contesto mondiale in continuo divenire.

Video: 

“È essenziale la presenza del Miur in eventi come questo. Il nostro compito è quello di promuovere il più possibile manifestazioni come il Job&Orienta perché in troppi non ne conoscono l’esistenza”, ha affermato il sottosegretario Giuseppe De Cristofaro.

Alex Zanardi, pluricampione paralimpico e conduttore televisivo ha spronato i ragazzi sul principio del non arrendersi mai, trasformando i momenti di difficoltà in occasioni da sfruttare per il proprio rilancio. Al termine della mattinata si sono tenute le premiazioni da parte dei rappresentanti del Miur, della Conferenza delle Regioni e delle Fondazioni ITS, del contest #FUTURO2030, alle classi che hanno pubblicato il più bel pensiero sull’hashtag.

Video:

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 335

Potrebbero interessarti anche...